GRIP

tubi e componenti monoparete inox - isolanti per tubazioni inox - torrette e comignoli

RACCORDO A "T"90° CON ISPEZIONE IN ASSE PER FUMI FINO A 750°C

misure

D

80

100

120

130

140

150

160

180

200

220

250

300

350

400

450

500

M

55

55

55

55

55

55

55

55

55

N.P.

55

55

A.R.

A.R.

A.R.

A.R.

H

190

190

275

275

275

275

275

440

440

N.P.

440

440

A.R.

A.R.

A.R.

A.R.

R

69

69

114

114

114

114

114

165

165

N.P.

165

165

A.R.

A.R.

A.R.

A.R.

E

80

100

120

130

140

150

160

180

200

N.P.

250

300

A.R.

A.R.

A.R.

A.R.

P

80

100

120

130

140

150

160

180

180

N.P.

180

180

A.R.

A.R.

A.R.

A.R.

Applicazione del prodotto

Il modulo T 90° con ISPEZIONE in asse, consente ai fumi del tratto suborizzontale di immettersi nel tratto verticale, e permette tramite il tappo di ispezione, il controllo e la pulizia della canna fumaria, sia nel tratto orizzontale che verticale. Il tappo é dotato di una guarnizione metallica a molla e materassino in fibraceramica, per funzionamento dei fumi, in pressione negativa a secco, per temperature fino a 750°C. Gli stacchi sia dell'entrata dei fumi che del tappo di ispezione, vengono ottenuti, tramite estrusione( dal Ø 80 al Ø 400), rendendoli completamente stagni ai fumi, e agli agenti atmosferici, garantendo una elevata autoportanza dell'elemento. Il suo utilizzo, avviene nei casi in cui il Modulo di Ispezione standard, non trovi per motivi di spazio, applicazione al di sotto del raccordo a T 90/135°, oppure nei casi dove per qualche motivo, non si riesca a fare la pulizia o la normale manutenzione nel condotto suborizzontale dei fumi.
















Istruzioni di montaggio

Adeguato per fumi ad alte temperature esempio: legna. Non usare per caldaie a gas, gasolio, e in tutti i casi ove i fumi sono in pressione o la bassa temperatura possa formare condensa. Non superare al di sopra del raccordo, metà degli elementi della Tabella Statica riferita all'elemento RACCORDO a T 90°. Il tappo di ispezione, essendo sottoposto continuamente e direttamente ai fumi, deve essere controllato in maniera rafforzata durante la manutenzione,con intervalli di tempo brevi, e sostituire il materassino in fibraceramica e la guarnizione a molla, forniti a richiesta, se non vengono più ritenuti idonei alla loro funzione. Rispettare il senso dei fumi.